Eau de Parfum | Dies Aurorae | Antonio Alessandria

 8,00 165,00

Note di testa: elemi, mandorla, nocciola, pistacchio, caramello
Note di cuore: miele, incenso, cera d’api
Note di fondo: legno di cedro, patchouli, sandalo, vaniglia, fava tonka, note muschiate

Eau de Parfum | Dies Aurorae | Antonio Alessandria
Eau de Parfum | Dies Aurorae | Antonio Alessandria  8,00 165,00

I tuoi Vantaggi

Catania, Sant’Agata.
Il profumo parla della messa dell’aurora, di un bambino che viene portato per la prima volta dal padre alla messa dell’aurora, il 4 febbraio. Preso un po’ dal freddo, un po’ dal sonno (sono le 4 del mattino), mette in tasca i dolcetti tipici della festa, le olivette.
Entra in chiesa ma intimidito, quasi spaventato, dalla folla eccessiva, dal tumulto. Allora automaticamente, nervosamente, sgranocchia questi dolci. Ed ecco che nel suo naso gli odori della chiesa, l’incenso, le mura di pietra, i banchetti di legno vecchi, si mescolano agli odori di nocciola, pistacchio, mandorla, caramello.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Eau de Parfum | Dies Aurorae | Antonio Alessandria”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *